notizie internazionali
29/09/2014
Lombardia - giornata commemorativa e sportiva
Regionale

Monza - Domenica 28 Settembre è stata una bella giornata, per Monzesi e non solo: si trattava della giornata commemorativa del centenario della prima Guerra mondiale, scelta e organizzata dalla Prefettura di Monza, in collaborazione con l’UNUCI di Monza, la Polisportiva Punto Nord e altre 14 Associazioni d’Arma cittadine.

Tra le varie manifestazioni, le due a carattere sportivo erano gestite dalla Polisportiva PUNTO NORD: si trattava della 6^ e ultima prova regionale del Trofeo ‘LOMBARDIA’ di Corsa Orientamento e di una gara parallela e distinta di ‘regolarità’, valevole quale XV Trofeo ‘R. Merelli’ dal significativo titolo “Non dimenticateci...”, da svolgersi su uno dei due tracciati a scelta: breve (2,5 km in 60’) e lungo (5,2 km in 104’).

Dopo l’alzabandiera delle 10:00, a cui hanno presenziato molte Autorità civili, militari e sportive, ha preso il via la gara Sprint di C-O, con 136 Atleti iscritti, suddivisi in 15 categorie che concorrevano al T.L. 2015 (2 non agonistiche), provenienti dalle regioni del Nord Ovest e dal Canton Ticino. Di questi se ne sono presentati al via in 134 e tutti hanno concluso la gara, tranne un solo caso di ‘PM’ (punzonatura mancante).

Conferme e novità nelle categorie più prestigiose. Sul gradino più alto del podio della cat. MA sale ancora, dopo Alzate, il bravissimo Maurizio TODESCHINI (Punto Nord) che vince davanti a Mario RUGGIERO (Nirvana Verde) e Luigi GIULIANI (Besanese) e si conferma l’Atleta lombardo più competitivo, al momento. Tra il primo e il terzo solo 59”. In WA invece il podio si tinge tutto dei colori bianco-rosso della Besanese (e non è una novità): la piacevole novità è costituita invece dalla vincitrice Amanda THELLSEN, 21enne svedese che per un anno studierà Urbanistica al Politecnico di Milano e ha scelto di proseguire lo sport del cuore con la squadra brianzola; Amanda si impone su Irene POZZEBON per soli 21” che ha la meglio sulla 3^ Maria Chiara CRIPPA per 1”!!

Scorriamo le altre Categorie: in M/W12 si impongono Matteo MANDELLI (Besanese) e Irene TOMIELLO (Punto Nord); in M/W14 Diego MAINI (Punto Nord) e Martina CRIVELLI (Gronlait Orienteering Team); in M/W16 si impongono altri due giovani noti talenti lombardi: Francesco MAGENES (Besanese) e Eleonora DE FAVARI (Punto Nord); in M18 è Alessio SABBADINI dell’Orienteering Como ad imporsi davanti a CILIBERTI e MIRZA dell’Interflumina, mentre in W18 il podio è tutto bianco-rosso, ancora, con le ragazze del ‘trio delle meraviglie’ che questa volta seguono l’ordine ‘M-A-L’ che sta per Maddalena (Maddy) IENNACO, Alice DANIELI e Laura VIGNI. In M/W40 tornano alla vittoria due forti Atleti, rispettivamente Stefano BRAMBILLA (Cus-PR) e Anna SEDRAN (Besanese). In M50 il neo Campione regionale Angelo BOZZOLA si impone davanti a Gianluca DI STEFANO (Cus-PR) e Roberto BIELLA (Sesto’76 Lisanza). In W50 la lotta è più incerta, e alla fine la spunta Cristina TUROLLA (Besanese) davanti a Lucia SACILOTTO per soli 15”. Terza una pluri Campionessa italiana di varie specialità: l’intramontabile Licia KALCICH (Besanese). Infine, in M60, la conferma di un altro pluri-medagliato e sempre ‘giovane settantenne’ Carlo NESSI (Besanese), che batte il più giovane compagno di società Ivano BENINI per 6”; terzo Roberto AROSIO (Punto Nord) distanziato di ‘ben’ 30”!

A seguito dei risultati conseguiti, il XIX Trofeo “Città di Monza” offerto dalla locale Sezione UNUCI, se lo aggiudica la Polisportiva BESANESE.

Questa gara chiude l’edizione 2014 del TROFEO LOMBARDIA, i cui Vincitori nelle varie Categorie verranno premiati in occasione della FESTA DELL’ORIENTEERING LOMBARDO in calendario a Alzate Brianza il prossimo 16 Novembre, in cui è prevista la finale di Coppa Italia di Trail-O (Temp-O).

Per quanto riguarda la Classifica finale di Società lombarde, i cui conteggi stanno per concludersi, tutto lascia prevedere che i primi due posti sono già …prenotati dalla squadre brianzole (Besanese su Punto Nord), mentre interessante e incerta è la lotta per il terzo posto, conteso dalle società Agorosso S.Alessandro (BG) e Orienteering Como (CO). Staremo a vedere.

Nel frattempo l’apposito Gruppo di lavoro regionale sta ultimando la bozza di Calendario CRL 2015, legato a EXPO ma non solo, con l’ambizione di farne un’edizione particolarmente ricca di belle gare, agonistiche e promozionali. Un calendario che si spera stimolante e attrattivo, per la Lombardia e regioni limitrofe, compreso il Ticino (CH) con cui è già stato trovato l’accordo per le due gare valevoli per il trofeo “Insubrico” 2015.

Mariano Maistrello

PARTNER UFFICIALI FISO