notizie internazionali
15/05/2017
Lazio - Seconda prova TIC a Monte Venere
Regionale

Caprarola (VT) – Domenica 14 maggio sull’impianto di Monte Venere di recente riomologazione  si è corsa la seconda prova del Trofeo Italia Centrale (TIC) 2017. Si tratta di un bosco di faggio anomalo, cresciuto a bassa quota sui resti di un antico vulcano il cui cratere principale è oggi occupato dal Lago di Vico. Terreno abbastanza scorrevole, anche se a tratti occupato da bassa vegetazione, scorrevole e con frequenti emergenze rocciose anche fortemente magnetiche.

La Polisportiva “Giovanni Castello” di Roma ha curato l’organizzazione, con la direzione di gara affidata a Roberto Moretti e i tracciati disegnati da Dario Citterico, che ha saputo bilanciare, con piena soddisfazione degli oltre cento concorrenti,  le differenti  esigenze di categoria, tra le necessità di percorsi articolati, tecnici ma divertenti  per gli agonisti con quelli  semplici per esordienti e scuole su un terreno dai dislivelli importanti.

Alla gara, oltre agli orientisti abituali, hanno partecipato anche una cinquantina di ragazzi del Liceo Ruffini di Viterbo, accompagnati dai professori Orchi, Ruggiero e Croce, in preparazione per la finale regionale dei Campionati Studenteschi  che si terrà a Roma il 24 maggio prossimo.

Per la cronaca la categoria WA ha visto la vittoria di Adrienne Brandi (CCR), sulla sorella Andreina Brandi (CCR) e Margherita Kuschinski (Orientalp). In MA il gradino più alto va a Giacomo Nisi (CCR), seguito da Daniele Guardini (Orsa Maggiore) e Giulio Rossi (CCR).

Durante le premiazioni il movimento laziale ha voluto salutare Hans Urban Gullberg (co-autore dell’aggiornamento della carta) e sua moglie Barbro, che tra qualche giorno torneranno a vivere in Svezia dopo oltre dodici anni passati in Italia, vivendo vicino Roma e correndo per i colori della storica società Mezzaluna.

Il prossimo appuntamento regionale sarà tra due settimane ancora in una faggeta, questa volta in quota, nello scenario incantevole dei Monti Simbruini, a Fondi di Jenne sopra Subiaco (RM).

In allegato (e su www.fisolazio.it) i risultati e gli split della gara.

Roberto Moretti

PARTNER UFFICIALI FISO