notizie internazionali
14/07/2016
JWOC2016: FINALE MIDDLE CON AZZURRI LONTANI DALLA TOP 10
Squadra Naz.

SVIZZERA: Finale Middle che non regala gioie all'Italia. Gli azzurri infatti non sono entrati nella top 10 come si sperava. Il migliore degli azzurri oggi ai Campionati Mondiali Junior è Mattia Debertolis che si piazza 27°. Poco più dietro Riccardo Scalet, 30°.

Doppietta svizzera per il titolo iridato. Il successo è andato a Thomas Curiger ( SVI 24:21), con già 2 argenti Sprint e Long in bacheca, davanti al favoritissimo connazionale Joey Hadorn (25:10) e al norvegese Audun Heimdal (25:32).
Secondo titolo femminile per Simona Aebersold (24:06) davanti a Aleksandra Hornik (25:56) e Johanna Oberg (26:17). Da notare come la polacca Hornik sia un nome noto per gli italiani. L'atleta corre infatti in Svezia nel team OK Kolmarden, lo stesso con cui Christine Kirchlechner ha gareggiato alla Tiomila 2015 e 2016. 

Con le 10 medaglie individuali conquistate sin qui la la nazione ospitante si conferma come una vera e propria potenza dell'Orienteering del futuro.

PODIO JWOC 2016:

M20-A @ Finish

1. CURIGER Thomas 24:21
2. HADORN Joey 25:10
3. HEIMDAL Audun 25:32
 

W20-A @ Finish

1. AEBERSOLD Simona 24:06
2. HORNIK Aleksandra 25:56
3. OBERG Johanna 26:17
 

 

RISULTATI DEGLI AZZURRI:

M20-A

DEBERTOLIS Mattia Finish 28:03 (27.)
SCALET Riccardo Finish 28:17 (30.)

M20-B

MATTIROLI Cesare Finish 40:45 (52.)
BRUNET Fabio Finish 26:37 (5.)

W20-B

TAUFER Arianna Finish 41:07 (56.)
GIOVANELLI Anna Finish 36:58 (48.)
TAUFER Francesca Finish 31:10 (23.)

 

 

p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO