notizie internazionali
14/07/2018
I JWOC2018 SI CHIUDONO CON IL SUCCESSO NORVEGESE E RUSSO
Squadra Naz.

E' la Norvegia (100':13") la nazione che si laurea Campione del Mondo Staffetta maschile ai JWOC2018. Tra le donne a dominare, al termine di una gara molto combattuta, è la Russia (104':44").  Tra gli uomini sul podio anche la Svezia (+02:27) e la Rep. Ceca  (+05:20). Italia 1 giunge con un distacco di 20':07" in 17^ posizione al netto delle seconde squadre.

Al femminile dietro le russe si piazzano rispettivamente la Rep. Ceca a 1':08" e la Norvegia a 1':50".

"I ragazzi hanno fatto una prova discreta - il commentono i tecnici Cristian Bellotto e Maria Chiara Crippa - con un buon lancio di Damiano Bettega e con Fabio Brunet che ha disputato la sua miglior prova qui al Mondiale. Anche Mannocci si è ben comportato".

"Le donne sono incappate in un P.E. iniziale con Vera Chiusole, mentre Alice Selem non è rimasta contenta della sua gara". L'azzurra ha chiuso sconsolata e in lacrime prima di passare il cambio a Serana Raus che ha disputato una prova senza assilli ma dignitosa.

In chiusura. "I ragazzi sono arrivati stanchi a fine evento. Per i maschi un bilancio migliore rispetto a quello delle ragazze . Il settore femminile è quello in cui dobbiamo lavorare di più".

 

p.i.

 

PARTNER UFFICIALI FISO