notizie internazionali
14/04/2014
GSS 2013: UN SUCCESSO DA TUTTI I PUNTI DI VISTA
Tutti


Con l’invio dei risultati ufficiali da parte della FISO a MIUR, CONI e CIP si conclude l’edizione
2013 dei Giochi Sportivi Studenteschi di Corsa Orientamento e TrailO.
L’anno scolastico che si è appena concluso sarà ricordato per le difficoltà economiche, le incertezze
e i ritardi che hanno fatto rimanere in bilico fino all’ultimo lo svolgimento dei GSS, tant’è che solo
11 federazioni sportive fra le oltre 50 riconosciute dal MIUR sono riuscite nell’intento.
Ricordiamo che i GSS sono indetti dal MIUR in collaborazione con il CONI, le Federazioni
Sportive e gli Enti Locali ed è proprio in virtù delle sinergie messe in campo che la manifestazione
ha preso il via. E’ tuttavia alla Delegazione FISO Abruzzo che va riconosciuto il principale merito
per aver reso possibile l’edizione 2013 dei GSS di Corsa Orientamento e Trail-O.
La manifestazione si è svolta dal 7 al 10 giugno ad Ovindoli (AQ) rinomata stazione sciistica posta
a 1300 metri s.l.m. nel cuore del parco Regionale del Sirente Velino in un contesto ideale per la
nostra disciplina.
Due le giornate di gara sia per la C-O che per il Trail-O con percorsi predisposti secondo quanto
previsto dalle schede tecniche e su carte appositamente realizzate.
Qui di seguito si riportano i dati per una valutazione dell’evento.


• 275 alunni nella C-O (suddivisi nelle categorie Cadetti, Cadette, Allievi e Allieve)
• 61 alunni nel Trail-O (suddivisi nelle categorie Open e paralimpici di 1° e 2° grado)
• 104 insegnanti accompagnatori
• 99 scuole rappresentate
• 12 insegnanti distaccati dal MIUR in veste di organizzatori tecnici.
•18 tecnici Fiso
•19 regioni presenti e 2 province autonome


E’ stata una vera festa, gli alunni contraddistinti dalla scuola e dalla regione di appartenenza hanno
gareggiato fianco a fianco testimoniando le valenze dell’Orieneering quale sport scolastico e
promozionale d’eccellenza. A ulteriore conferma è emerso il dato statistico sui “non tesserati FISO”
presenti a queste finali che si attesta intorno al 75%.
Un altro dato di notevole importanza riguarda la di sciplina del TrailO dove si assiste a una crescita
costante sia nel numero delle regioni rappresentate (10 su 21) che in quello dei partecipanti (61).
Tale dato testimonia la validità delle scelte di indirizzo apportate tre anni fa alle schede tecniche.
Ai margini della manifestazione ha avuto luogo l’incontro fra i Responsabili regionali GSS con il
responsabile nazionale, ai fini di una reciproca conoscenza e condivisione delle iniziative promosse
dal nuovo Consiglio Federale: una ventina gli intervenuti in rappresentanza di 12 regioni. I temi
trattati riguardavano gli aspetti tecnici della prima giornata di gare, la corretta applicazione delle
schede tecniche, l’estensione dell’organigramma a livello provinciale dei responsabili GSS, lo
sviluppo del Trail-O, i corsi di formazione ed i progetti in essere.


Fulvio Lenarduzzi

Notizia inserita dalla Segreteria Generale

PARTNER UFFICIALI FISO