notizie internazionali
03/08/2017
EUROPEI DI MTB-O: GIORNATA LONG SENZA PIAZZAMENTI
Squadra Naz.

ORLEANS (FRA):Giornata senza risultati per gli azzurri ai Campionati Europei di Mtb-O. Luca Dallvalle, il più atteso dei nostri in gara, ha commesso un errore con una punzonatura errata. Per il trentino, che stava viaggiando in rimonta, una prova senza piazzamenti. Stessa sorte anche per Piero Turra (MP). 51° Luca Pompele.

Fuori dalla top 10  Dante Osti che durante la corsa si è scontrato con una donna della categoria Master. L'atleta della Val Sugana è comunque giunto al traguardo con il leggio in mano all'11° posto facendo meglio di Simone Bettega che è 14°. L'azzurrina Alessandra Minati ha mancato la punzonatura. 32° posto per Nicolò Schiavi Cappello in M17.

Il titolo Elite è andato al danese Rasmus Soegaard che ha vinto in 90':25". Per Soegaard una prova di forza impressionante che lo ha visto sempre al comando della competizione. Argento al russo Ruslan Gritsan che è partito male, arrivando ad accumulare anche 1':13" di ritardo. Poi la rimonta che non si è concretizzata per soli 9". Un vero peccato per l'atleta che gli italiani hanno imparato ad apprezzare grazie all'amizia con il nostro Dallavalle. Bronzo al transalpino Baptiste Fuchs che conferma la crescita della scuola francese.

Al femminile vince la russa Olga ShipilovaVinogradova in 90':09" davanti alla francese Gaelle Barlet decisamente staccata a 3':46". Chiude il podio Emily Benham a 4':01".

Un Campionato Europeo che rischia di chiudersi senza medaglie per gli azzurri. Bisogna però dire che l'esperienza nel mondo dello sport insegna che i bilanci si fanno a fine stagione. Mancano ancora appuntamenti importanti nel calendario della Mtb-O e in Francia il team italiano non era al completo. Fuori Giaime Origgi per infortunio, e Riccardo Rossetto per motivi di studio, tutte le attenzioni erano sul Dallavalle che ha sempre messo in cima alla lista delle priorità il Campionato Mondiale. L'atleta della Val di Sole sa come si prepara l'appuntamento iridato e quindi è bene lasciar lavorare lo staff azzurro con tutta la serenità del caso.

Ora ci aspettano le gare a Staffetta.

 

CLASSIFICA MASCHILE:

1 Rasmus Soegaard
DEN
13:09:00 18:13 (1)
+00:00
51:52 (1)
+00:00
71:06 (1)
+00:00
89:44 (1)
+00:00
90:25 (1)
+00:00
2 Ruslan Gritsan
RUS
13:54:00 18:52 (4)
+00:39
53:05 (3)
+01:13
71:42 (3)
+00:36
89:54 (2)
+00:10
90:34 (2)
+00:09
3 Baptiste Fuchs
FRA
13:45:00 18:49 (3)
+00:36
51:58 (2)
+00:06
71:28 (2)
+00:22
90:09 (3)
+00:25
90:50 (3)
+00:25
4 Davide Machado
POR
12:30:00 19:13 (6)
+01:00
53:56 (5)
+02:04
72:16 (4)
+01:10
90:26 (4)
+00:42
91:05 (4)
+00:40
5 Krystof Bogar
CZE
13:51:00 20:34 (16)
+02:21
54:17 (6)
+02:25
73:45 (9)
+02:39
91:53 (5)
+02:09
92:33 (5)
+02:08
               

DONNE:

1 Olga ShipilovaVinogradova
RUS
13:51:00 16:51 (1)
+00:00
50:17 (1)
+00:00
68:17 (1)
+00:00
83:20 (1)
+00:00
89:25 (1)
+00:00
90:09 (1)
+00:00
2 Gaelle Barlet
FRA
13:57:00 18:01 (4)
+01:10
52:27 (4)
+02:10
71:02 (4)
+02:45
86:56 (3)
+03:36
93:11 (2)
+03:46
93:55 (2)
+03:46
3 Emily Benham
GBR
13:54:00 17:32 (2)
+00:41
52:25 (3)
+02:08
70:33 (3)
+02:16
87:10 (4)
+03:50
93:22 (3)
+03:57
94:10 (3)
+04:01
4 Martina Tichovska
CZE
13:45:00 19:01 (8)
+02:10
51:42 (2)
+01:25
70:26 (2)
+02:09
86:53 (2)
+03:33
93:31 (4)
+04:06
94:18 (4)
+04:09
5 Gabriele Andrasiuniene
LTU
13:30:00 19:20 (11)
+02:29
54:43 (7)
+04:26
73:19 (6)
+05:02
89:48 (6)
+06:28
96:02 (5)
+06:37
96:49 (5)
+06:40

PARTNER UFFICIALI FISO