notizie internazionali
05/02/2018
ESOC2018: ALEXANDERSSON E LAMOV TITOLO MIDDLE
Squadra Naz.

VELINGRAD (BUL): Tove Alexandersson conferma di essere quasi imbattibile e ottiene anche il titolo Middle di questi Campionati Europei di Sci-O. Al maschile ancora una vittoria russa ma questa volta con Andrey Lamov.

Come anticipato a sorprendere è la costanza di rendimento e la forza della svedese che al momento è talmente superiore alle sue avversarie da non apparire mai in difficoltà sia che si tratti di una gara sulle nevi che in bosco. Dietro di lei la russa Mariya Kechkina (26:14) e Linda Lindkvist (SWE 26:24). Giornata non buona per Stefania Corradini che chiude staccata di 15':37" in 35^ posizione.

Tra i maschi il podio è completato dal russo Eduard Khrennikov (28:29) e dall'idolo di casa Stanimir Belomazhev (BUL 28:58). Fuori dalla top 20 gli azzurri Francesco Corradini e Davide Comai, rispettivamente 38° e 47°.

Oggi si è svolta anche la gara valida per l'assegnazione del titolo mondiale Junior e l'Europeo Youth.

Successo Junior per il norvegese Jorgen Baklid e per la russa Marina Vyatkina.

44° posto per Mattias Trettel e punzonatura mancante per Michele Deflorian e Francesco Lauton. MP anche per Giulia Maschio tra le donne Junior.

In Bulgaria è arrivato anche il responsabile di settore Giuseppe Simoni. "E' stata una gara piuttosto complicata in cui i nostri atleti non hanno nemmeno avuto molta fortuna. La neve oggi era abbastanza buona perchè la gelata della notte l'aveva ricompattata permettendo agli atleti di fare dei tagli".

Le prestazioni dei singoli: "Davide Comai ha avuto delle difficoltà con la scala al 10.000 (i giorni precedenti era al 5.000) perdendo almeno 6 minuti al primo punto. La gara è stata definitivamente compromessa al 12° punto". Stefania Corradini: "Per lei una partenza lanciatissima fino al 5° punto dove ha perso 8'. Peccato perchè nel computo totale degli altri punti avrebbe potuto entrare nella top 15".

Infine Francesco Corradini: "Una prova con qualche incertezza ma nel complesso una buona gara considerato il livello della categoria Senior".   

 

Women

1 Tove Alexandersson SWE 25:11
2 Mariya Kechkina RUS 26:14
3 Linda Lindkvist SWE 26:24
4 Alena Trapeznikova RUS 26:33
5 Natalya Tomilova RUS 27:12
6 Salla Koskela FIN 27:20

35 Stefania Corradini Italy +15:37

Men

1 Andrey Lamov RUS 28:11
2 Eduard Khrennikov RUS 28:29
3 Stanimir Belomazhev BUL 28:58

4  Gion Schnyder SUI & Øyvind Watterdahl NOR  29:06

6 Misa Tuomala FIN 29:07

38 Francesco Corradini Italy +08:38
47 Davide Comai taly +12:44

p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO