notizie internazionali
10/05/2018
#ECO2018: GIORNATA DI SPRINT RELAY. SVIZZERA CAMPIONE
Squadra Naz.

TESSERETE (SVI): Nel tardo pomeriggio, ore 17, si tiene la Sprint Relay dei Campionati Europei. In gara la formazione italiana composta da Carlotta e Riccardo Scalet, Mattia Debertolis e Viola Zagonel.

Cercheremo di darvi maggiori notizie nel corso della giornata.

Nel frattempo vi informiamo che oggi in Svizzera è festa nazionale e uffici e scuole sono chiusi. Al momento le condizioni meteo sono buone e speriamo che si mantengano stabili. Ieri pomeriggio tutto il Canton Ticino è stato flagellato da una fortissima grandinata. Si è verificata un situazione di totale blocco del traffico per il maltempo, le partenze dovute al ponte vacanziero ed il rientro dei frontalieri che in Ticino sono stimati in 60.000 unità, quasi tutte provenienti dalle province di Como e Varese. Lugano e le zone di confine sono entrate in emergenza traffico.

12:00 camminando per Lugano si incontrano gli azzurri in fase di riscaldamento. Il gruppo femminile è accompagnato da una seriosa bodyguard, il fisioterapista azzurro Cesar Ruiz.

 

Ore 13: Tutti gli azzurri sono impegnati in un allenamento. Riccardo Scalet e Viola Zagonel si sono uniti al gruppo per una sgambata di riscaldamento. Hanno invece preferito riposare Mattia Debertolis e Carlotta Scalet che sono rimasti nella struttura che ospita la Nazionale italiana.

Anche il CT Mikhail Mamleev ha indossato le scarpette per unirsi all'uscita con il resto del gruppo.

14:30 Inizia a salire la tensione pre gara. Mancano solo 2h:30 al via delle prova odierna.

15:00 Gli azzurri scelti per la Sprint Relay si dirigono verso Tesserete, paesino di 1.500 abitanti a 500 m slm, dove prenderanno il via alla gara che assegna il titolo a squadre.

 

Parlando con le persone di Tesserete apprendiamo un detto locale. "Se 'l piöv 'l dé dì l'Ascensa per quaranta dé s'è miga sensa". TRADUZIONE  Se piove il giorno dell'Ascensione, piove per altri quaranta giorni".

Speriamo quindi che oggi a Tesserete il meteo si mantenga al bello.

15: 45 La zona di gara si sta sempre più popolando di gente. Molti anche gli studenti presenti e che nei giorni scorsi hanno partecipato al progetto di Orienteering, legato agli EOC, riservato alle scuole.

I migliori allievi di ogni categoria della BancaStato sCOOL Cup saranno premiati proprio oggi a Tesserete, durante la cerimonia di proclamazione dei campionati svizzeri sprint.

16:00 nel frattempo gli addetti agli allestimenti stanno finendo di predisporre le strutture per i festeggiamenti post evento. Questa sera si terrà infatti il concetro di Sebalter (al secolo Sebastiano Paù-Lessi. Classe 1985, giubiaschese, suonatore di violino).

16:05 mentre gli atleti si scaldano iniziano a salire le attività social degli EOC. Vi ricorndiamo i TAG ufficiali:

#EOC2018

#EGKSwiss5Days

#BancaStatoSCOOLCup

 

16:10 Nell'arena di gara ecco anche alcuni tifosi italiani. Ne approfittiamo per fare gli auguri di buon anniversario di nozze a Martina Perani e Massimo Brida che festeggiano sul campo gara.

 

16:15 Nonostante gli sforzi fatti la svedese Tove Alexandersson deve dare forfait alla prova odierna. Come evidenziato anche nella nostra cronoaca di ieri sul sito fiso.it la campionessa scandinava zoppicava vistosamente sul podio durante la premiazione della Middle. I sanitari della Nazionale gialloblu non sono riusciti nel miracolo di rimetterla in sesto. Ora bisognerà capire se perderà anche le altre prove degli #EOC2018.

16:38: Il CT Mikhail Mamleev si posizione nell'area della quarantena per poter supportare gli azzurri durante queste delicate fasi. Ieri il CT aveva invece scelto di rimanere nella zona di partenza. 

16:50 Ormai ci siamo, la tensione è palpabile. Il sole continua a battere sul Ticino e la temperatura si aggira attorno ai 20° con il 68% di umidità. Buone condizioni per gareggiare. Gli atleti continuano nelle fasi di riscaldamento nel centro sportivo di Tesserete su una bella pista di atletica di recente realizzazione.

16:55 Nella zona di partenza c'è un foltissimo pubblico e le bandiere rossocrociate sono ovunque.

Partiti... Ricordiamo la composizione del team azzurro:

17:02 Carlotta Scalet viagga in 11^ posizione a ridosso del gruppo delle migliori

17:06 Sulla rampa l'elvetica Wyder è prima.

Nelle top 15 anche Carlotta Scalet

 

17:10 su un ciottolato degno della Parigi Roubaix la Svizzera è nettamente al comando. Il centro paese, in questa fase, è stretto e in pendenza. ITALIA 10^ a 58"

EXTRA: Al Giro d'Italia si arriva sull'Etna, vince il colombiano Esteban Chavez, il compagno Simon Yates veste la maglia. Sono arrivati assieme sul traguardo ricordando vagamente la coppia Riccò - Piepoli ai tempi della Saunier Duval, formazione World Tour del team managere Mauro Gianetti che aveva proprio in Ticino la sua struttura logistica.

Cambia per prima la Svizzera davanti ad Austria e Svezia. Italia in 9^ posizione ad un'incollatura.

 

17:21 lo svizzero Howalt mantiene il comando.. andiamo a cercare la posizione dell'Italia.. ITALIA IN 5^ POSIZIONE CON RICCARDO SCALET A 59"

Abbiamo visto salire Scalet molto brillante sulla solita rampa di scale mentre molti avversari erano letteralmente piantati. Incrociamo le dita.

Lo svizzero Florian Howalt guida davanti a Svezia. ITALIA 3^ A 1':01'.

 

17:28 Gli atleti si preparano a cambiare e Mattia Debertolis si riscalda.

 

17:30 Riccardo Scalet è ancora splendidamente 3°. L'Italia tifa!

17:33 Ecco un scatto da incorniciare per gli azzurri. Mattia Debertolis Riceve il cambio da Scalet in 4° posizione a 50" dalla Svizzera. Oltre ogni più rosea aspettativa.

 

PARZIALE:

1 HOWALD Florian SUI  31:45
2 SVENSK Emil SWE  +00:24
3 HODKINSON Peter GBR  +00:49
4 SCALET Riccardo ITA +00:50

17: 37 Debertolis al momento tiene duro anche se ha perso una posizione. 

 

E' comunque molto bello vedere anche Debertolis stare nella top 5.

17:39 qualcosa non va... Debertolis scompare dalla top 5

17:40 Martin Hubmann continua a guidare la Svizzera che mantiene il comando davanti a Svezia, GBR, Rep Ceca, Russia; Norvegia, Austria... e ecco l'Italia 8^ a 1':41".

17:44 La Svizzera ancora prima. Italia 9^ a 2':29"

17:54 Elena Roos viaggia spedita al comando con 1':01 di vantaggio sulla Svezia. Seguono GBR, RUS e Rep. Ceca. Italia 9^ a 3:10". Passa Viola Zagonel sulla solita rampa. E' in leggera difficoltà.

Nulla sembra più impedire la vittoria per la Svizzera.

SVIZZERA CAMPIONE: Gli atleti elvetici si abbracciano e transitano assieme sul traguardo.

Segue la Svezia e poi si lotta per il bronzo con la Norvegia sulla Rep. Ceca.  ITALIA 11^ a 5':50"-

La Svizzera ha fatto la differenza subito in prima frazione ed ha avuto la capacità di gestire il vantaggio.

Aspettiamo ora le valutazioni dei nostri azzurri.

 

18:30 Con la squalifica della Polonia l'Italia è 10^

a cura di Pietro Illarietti

 

PARTNER UFFICIALI FISO