notizie internazionali
03/10/2017
C-O: PAGLIARI UNA TRASFERTA IMPEGNATIVA
Nazionale

TRENTO: Si è conclusa la trasferta internazionale di Coppa del Mondo e gli azzurri guidati da Daniele Pagliari sono rientrati in Italia. "E' stata una trasferta logisticamente impegnativa - spiega il CT - la Svizzera sembra vicina ma per rientrare a Primiero ci sono volute 8 ore. L'evento elvetico, come sottolineato dal respondabile Federale, Valter Giovanelli, ci ha permesso di stare in contatto con atleti di vertice che erano presenti in grande numero. Per questo motivo i piazzamenti che abbiamo ottenuto con Scalet e Dallavalle sono molto importanti".

Gli azzurri hanno approfittato dell'occasione per rimanere in Svizzera anche la domenica sera e nel dopo gara hanno sostenuto una sessione di defaticamente con vista sul ghiacciaio. "Un'occasione imperdibile - ha precisato Pagliari - e nonostante la stanchezze quasi tutti quelli del team hanno concluso il lungo week end con un defaticamento scenograficamente incredibile".

Per gli atleti della Nazionale gli appuntamenti ufficiali sono per quest'anno terminati. Non finisce invece la stagione che prevede ancora vari impegni come Arge Alp, le gare di Bobbio e poi, per alcuni, una lunga trasferta in Cina. Le prove sprint in estremo oriente rappresentano una nuova opportunità per stare a contatto con i top riders internazionali in un contesto più rilassato rispetto a quello delle competizioni classiche.

Il 2017 si va concludendo, il CT non lo dice, ma il suo sogno principale per la prossima stagione è quello di poter contare su tutti gli effettivi. Quest'anno la Nazionale Italiana si è trovata spesso ad affrontare situazioni di infortuni legati ad atleti di primo piano.

 

p.i.

PARTNER UFFICIALI FISO