notizie internazionali
27/06/2018
5 DAYS: AL GROSTE' VINCONO WENNMAN E BAKKMAN
Nazionale

 

MADONNA DI CAMPIGLIO (TN): Giornata di Middle oggi alla "5 Days of Italy" con i successi della finlandese Heini Wennman (48':43") e dello svedese Fredrik Bakkman IFK Göteborg (42':00").

Il primo classicato di oggi, classe 1986 è stato campione del mondo ed europeo in Staffetta. Un atleta dal grande palmares che ha battuto il connazionale Max Peter Bejmer +00:49 e 3° Albin Ridefelt +01:12.

La classifica generale maschile vede ora al comando lo svedese Bejmer Max Peter (1h:02':39") che precede i connazionali Bakkman, di soli 2", e Ridefel di 15". Più staccato Jonas Pilblad, a 1':15" e uno dei testimonial dell'evento, il norvegese Emil Wingtesd che è 5° a 3':40". 

"Credo che la lotta per la vittoria finale mi sia ormai preclusa - precisa il norvegese - anche se continuerò a fare del mio meglio. Il successo se lo giocheranno i primi 4 che fanno parte stabilmente della squadra nazionale".

Heini Wennman è invece prima con il tempo di 1h:11':45" e precede la vincitrice di ieri, Marion Huber, di 4':04" e Marttiina Joensuudi, 4':43".

Per Wennman una soddisfazione speciale. "La settimana scorsa mi sono sposata e questo viaggio in Italia è in pratica la mia luna di miele. Non poteva essere migliore grazie ai risultati sportivi e alle location stupende".

 

 

Da segnalare l'ottimo risultato femminile delle italiani Arianna Taufer, (US Primiero 4^ a 6':01") e Verena Troi, (5^ a 6':18" Terlano). 

La giornata, che si è svolta ai piedi del Grostè nella zona del Rifugio Boch, ha visto quasi 2000 partecipanti al via in una gara che è stata definita impegnativa e di livello mondiale per la sua difficoltà tecnica. Un'area caratterizzata da depressioni e vegetazione bassa che, unita al dislivello, ha ostacolato la marcia degli atleti.

 

TALK SHOW: In serata in piazza Sissi a Madonna di Campiglio, è andato in scena un talk show live che ha visto intervenire gli esperti di Orienteering, Stefano Galletti e Per Fosberg, i campioni Riccardo Scalet (vincitore della prima tappa) e Emil Wingsted.

La prova Middle di oggi è stata tracciata da Maurizio Ongania. Domani dalle ore 11:00 si tiene invece la Long, sempre ai piedi del Grostè, tracciata da Carlo Cristellon.

CLASSIFICA GIORNALIERA: 

1 Fredrik Bakkman IFK Göteborg 42:00
2 Max Peter Bejmer +00:49
3 Albin Ridefelt +01:12
4 Jonas Pilblad +02:23
5 Juha Sorvisto Vaajakosken Terä +04:18

 

DONNE:

1 Heini Wennman 48:43 
2 Marttiina Joensuu SK Pohjantähti +04:03
3 Marion Huber Nydalens SK +04:14
4 Arianna Taufer U.S. PRIMIERO +06:11
5 Verena Troi TERLANER ORIENTIERUNGSLAEUFER +05:40

 

RISULTATI COMPLETI

 

Programma


Giovedì 28 – Stage 3, Long – area Grostè, prima partenza ore 11.00, fine gara ore 16.00 (partenza e arrivo in prossimità del ristorante Boch)
Venerdì 29 – Stage 4, Middle – Passo Campo Carlo Magno, prima partenza ore 11.00 (partenza e arrivo località Fortini); premiazioni 2^-3^-4^ tappa in piazza Sissi a Madonna di Campiglio alle ore 18.30 (in caso di maltempo Paladolomiti)
Sabato 30 – Stage 5, Sprint/Middle – Carisolo-Pinzolo, prima partenza ore 11.00 da Carisolo, arrivo a Pinzolo; premiazioni in piazza S. Giacomo alle ore 15.00

 

da Madonna di Campiglio, Pietro Illarietti

PARTNER UFFICIALI FISO