NOTIZIA TUTTI

corso aggiornamento tecnici sabato 13 maggio 2017 presso la Casa della Pietra a Aurisina.

Oggetto: Giornata Regionale di aggiornamento per Tecnici  del Friuli Venezia Giulia

Il Comitato Regionale FISO Friuli Venezia Giulia organizza per i propri tecnici iscritti agli albi una giornata di aggiornamento che si terrà sabato 13 maggio 2017 presso la Casa della Pietra a Aurisina.

Il corso è rivolto alle  seguenti figure :

·Tecnici di 1 grado

·formatori: istruttori di 2° grado e 3° grado;

·ufficiali di gara di 2° e 3° grado;

·tracciatori di 2° e 3° grado.

Il programma prevede al mattino dalle 10.00 alle 12.30:

1^ parte

-       Uniformizzazione degli intenti e degli scopi del lavoro di tracciamento, con cenni al Regolamento Tecnico Federale

-       Analisi e valutazione di lavori svolti al fine di ottimizzare e migliorare i metodi di tracciamento e valutazione degli errori

e al pomeriggio dalle 14.00 alle 16.30:

2^ parte

-       Metodi di analisi dei tracciati, con particolare riferimento alle specialità Sprint (individuale e staffetta), al fine di migliorarne le caratteristiche.

Saranno presi in esame esempi di gare internazionali, nazionali e regionali con invito alla discussione da parte dei partecipanti

Il corso sarà tenuto dal tecnico Stefano Zonato, formatore, tracciatore e ufficiale di gara di 3° livello.

La giornata, al termine del quale verrà rilasciato un attestato di partecipazione, avrà un costo di €15 per ogni tecnico iscritto.

Il pagamento della quota di partecipazione deve essere effettuato inderogabilmente entro il giorno 10 maggio  2017 sul seguente conto corrente della  Banca Popolare di Cividale:

IBAN: IT69U0548464890070570421021

intestato a Federazione Italiana Sport Orientamento, Comitato Regionale FVG.

Le iscrizioni dei tecnici iscritti ai rispettivi albi 2017 dovranno pervenire entro il 7 maggio 2017 tramite e-mail a: comitato@fisofvg.it  e gianfrancoski@gmail.com.

L’e-mail dovrà indicare cognome e nome, società di appartenenza e recapito telefonico.

Inoltre, all’e-mail dovrà essere allegata la “domanda di partecipazione”, allegata alla presente , debitamente compilata.

Il numero massimo ammesso è di 30 tecnici.

Inserito dalla Segreteria Generale